×

Messaggio di avvertimento

The subscription service is currently unavailable. Please try again later.

Schede primarie

News


Tour fotografico cittadino insieme al fotografo Uliano Lucas
il 18 luglio '15 presso Palazzo De Mari di Acquaviva delle Fonti

Redazione 10/07/2015 Arte e Cultura
UN WORKSHOP DI 3 GIORNI
 
Si chiama "Contorni/Outlines identità del paesaggio metropolitano", l'interessante ed importante 'iniziativa promossa dall'associazione "Cuore della Puglia", realizzata in collaborazione con la Città Metropolitana di Bari. Raccontare il territorio metropolitano attraverso la fotografia. E' questo lo scopo di un concorso che sarà esteso anche  ai Comuni che, pur non facendo parte della Città Metropolitana di Bari, aderiscono all’associazione “Cuore della Puglia”. Il concorso avrà il compito di selezionare e guidare attraverso un workshop di 3 giorni i partecipanti. Al centro della ricerca fotografica il paesaggio, il patrimonio culturale, il contesto sociale e la prosperità della terra. 
 
 
UN LIBRO E UNA MOSTRA
 
Gli scatti realizzati dai partecipanti saranno selezionati da una commissione, presieduta da Uliano Lucas, e saranno pubblicati in un libro fotografico che accompagnerà una mostra itinerante che partirà da Milano in occasione di expo ad ottobre e che successivamente girerà in Puglia. Il termine ultimo per partecipare alla prima fase di selezione è il 22 luglio 2015. 
 
 
LA MISSION DEL SINDACO DI ACQUAVIVA DELLE FONTI
 
“Alla base del progetto “Contorni/Outlines identità del paesaggio metropolitano“, c’è l’idea, promossa da due nuove aggregazioni geografiche – un Ente istituzionale come la Città Metropolitana e un’associazione di Comuni come Cuore della Puglia – di far parlare ancora i frutti di quella della terra e tutto ciò che le è stato costruito intorno nei secoli…”  Sono queste le parole di Davide Carlucci, presidente dell’associazione Cuore della Puglia, che dichiarato nel corso della conferenza stampa di presentazione del progetto. Il primo cittadino ha poi dichiarato:
“…Le comunità che abitano questi luoghi stanno provando ora a mettersi insieme per raccontare i loro tesori al mondo, dopo che per secoli altri popoli hanno parlato di loro. Descriversi vuol dire dare un segno alla natura e al patrimonio materiale e immateriale che costituisce i nostri abitati, provando ogni volta, in modo diverso, a ripetere il gioco dell’autonominarsi. Chi siamo? Siamo stati peuceti, greci, romani, arabi, normanni, spagnoli, francesi, ora siamo pugliesi in mille modi diversi: della “Città Metropolitana di Bari” o del “Cuore della Puglia”, a seconda del gioco che vogliamo giocare. Se vogliamo fare squadra intorno a una città, convergendo verso il suo mare e trascinandola nel più profondo entroterra, o se vogliamo ridefinire i contorni di un territorio in virtù del paniere che esso esprime, un cesto ideale dove trovano spazio antichi vitigni e ricercate mandorle,  grandiose cipolle e chicchi d’uva dorati, carote variopinte e cicorie puntarelle. Con l’aiuto di Uliano Lucas, grande fotografo di popoli e di migrazioni, di conflitti sociali e di epocali trasformazioni, abbiamo deciso di chiedere agli abitanti della nostra terra di provare, con le immagini, a raccontarla, e a raccontare se stessi, uomini e donne sospesi tra la bellezza dei luoghi e le contraddizioni dell’oggi, tra un’agricoltura che cerca di salvare i paesi e le città dalla sparizione e l’indistinto globale del mercato che invade ancora una volta i nostri uliveti, come tanti altri dominatori hanno fatto in passato”. 
 
INFO:
 
L'invito è rivolto a tutti i fotografi  fotoamatori e professionisti interessati a partecipare, presentando la propria candidatura,  La partecipazione al concorso è assolutamente gratuita
 
L'avviso pubblico e la modulistica sono reperibili anche sul sito internet istituzionale della Città Metropolitana di Bari e sui siti istituzionali dei comuni della città Metropolitana di Bari e  di Cuore della associazione "Cuore dellaPuglia".:
 
 

Altro in Arte e Cultura