Schede primarie

News


Nasce il MuBa a Martina Franca (Ta), scrigno di bellezza culturale

Francesco Pepe 09/09/2016 Arte e Cultura

UN MUSEO NARRATORE DI PATRIE MEMORIE

Nel cuore della città di Martina Franca tra i bianchi dedali di vichi e strade, nasce un nuovo gioiello culturale, il MuBa, Museo della Basilica di San Martino, sito all’interno del palazzo nobiliare della famiglia Stabile.Le sale, impreziosite da porte finemente decorate custodiscono un tesoro di pergamene, brevi apostolici e corali, calici e pregiati reliquiari, piviali e pianete, che hanno lo straordinario intento di narrare una comunità che si stringeva e si affidava alla fede e alla chiesa individuandola come fulcro della vita sociale e religiosa del tempo.

ESPOSIZIONI "A ROTAZIONE"

Visitare il MuBa significa assaporare il tempo e il genio delle mani dell’uomo che sorprendentemente ha forgiato splendidi tesori  che qui vengono custoditi e magistralmente esposti.Il settecentesco Palazzo Stabile, finemente ristrutturato in questi anni, vi accoglierà facendovi ascoltare voci e racconti, quelle degli artigiani - artisti dei secoli scorsi e quelle della comunità credente e orante.Il MuBa non contiene tutto il cospicuo patrimonio della Basilica: saranno effettuate delle esposizioni a “rotazione” con ulteriori definizioni di temi e percorsi. I visitatori saranno incuriositi e sollecitati a cercare ancora, a documentarsi con più dovizia e a guardare verso orizzonti più vasti: nelle botteghe degli argentari meridionali e degli atelier liturgici di monasteri e conventi; a frugare negli interessi stessi delle committenze.

Martina Franca e la sua Basilica vi aspettano per immergersi in un fascinoso e prezioso viaggio nel tempo.Il Museo è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 21.00. Particolari sconti sono previsti per le scolaresche, gruppi e residenti. È possibile prenotare le visite guidate al 080-4302664. Per info: info@muba-sanmartino.it. Concessionario Theutra soc.coop.

 

© Riproduzione riservata

 

Altro in Arte e Cultura